bbt
com
nl
de
Apri mappa
TROVA il tuo viaggio ideale!
TROVA il tuo
viaggio ideale!
Giorni di ciclismo
Distanza
Affascinante percorso intorno a Bruxelles
Affascinante percorso intorno a Bruxelles
stile :
Difficoltà :
durata :
8 giorni
Giorni di ciclismo :
 6
Comodità :
periodo:
Mag Giu Lug Ago Set
Codice:
BE108050
Storia Foresta Città Maestri Fiamminghi
prezzi a partire da € 689
Affascinante percorso intorno a Bruxelles
Foto

Affascinante percorso intorno a Bruxelles

Print

Viaggio in bicicletta: Affascinante percorso intorno a Bruxelles - 8 giorni

Avrete la possibilità di conoscere la bellissima parte centrale delle Fiandre e di visitare una serie di interessantissime città storiche. Tutti conoscono Bruxelles, ovviamente, con la sua grande piazza del mercato, ma siete mai stati a Gand? Il cuore del centro storico di Gand, soprattutto attorno alle banchine del fiume Leie sembra lo scenario di un libro di fiabe. Vogliamo anche sorprendervi con le belle Sint Niklaas e Aalst.  Oudenaarde possiede un museo dedicato al Giro delle Fiandre, una dura gara di ciclismo su strada che si tiene ogni primavera dal 1919.
Il classico acciottolato è noto per le sue ripide salite. A differenza del nostro percorso! La prima parte dell’itinerario è pianeggiante e offre l'opportunità di apprezzare il paesaggio campestre in totale relax. Nel quinto e sesto giorno, il percorso diventa più, e incontrerete alcune brevi ma ripide salite. Ma non preoccupatevi: per la maggior parte del tempo resterete lontani dalle ardue salite e dagli scomodi ciottoli per cui sono famose le colline fiamminghe. In breve, si tratta di una rilassante vacanza in bicicletta con molte attrazioni culturali.

Itinerario
Giorno 1: Arrivo a Malines
Giorno 2: Malines - Sint Niklaas (circa 45 km)
Giorno 3: Sint Niklaas - Gand (circa 67 km)
Giorno 4: Gand - Oudenaarde (circa 52 km)
Giorno 5: Oudenaarde - Aalst (circa 62 km)
Giorno 6: Aalst - Bruxelles (circa 55 km)
Giorno 7: Bruxelles - Malines (circa 53 km)
Giorno 8: Partenza da Malines

Giorno 1:    Arrivo a Malines

Raggiungete Malines con i vostri mezzi facendo in modo da aver un po’ di tempo per visitarne il bel centro storico.

Giorno 2:    Malines - Sint Niklaas (circa 45 km)

La prima tappa è Rumst, una città alla confluenza dei fiumi Nete e Dijle, che danno origine al fiume Rupel  che seguirete fino alla Schelda. Storicamente, la valle del Rupel è conosciuta per i suoi depositi di argilla, cave di argilla, mattoni e forni per la cottura delle tegole. I musei raccontano storie affascinanti. Proseguite lungo la Schelda fino al ponte Temse che la attraversa e permette l’entrata alla città di Temse. Da qui, su strade tranquille e pianeggianti si arriva a Sint Niklaas, la città con la più grande piazza del mercato di tutto il Belgio

Giorno 3:    Sint Niklaas - Gand (circa 67 km)

Altre strade tranquille e pianeggianti che attraversano la regione del Waasland conducono a Dendermonde, dove ritroverete il fiume Schelda. Noterete che state attraversando in bicicletta una zona dove si verificano maree di acqua dolce.  Che cosa? Qui? Così lontano dal mare? Sì, con l'alta marea, l'acqua di mare può scorrere a monte, senza impedimenti, fino alle chiuse di Gand. Ovviamente, l'acqua diventa sempre meno salina mentre si avvicina a Gand, quindi ci sono variazioni graduali della vegetazione (più o meno resistenza alla salsedine) e della fauna (dagli uccelli acquatici ai pesci) dalla bocca della Schelda alle chiuse. È interessante notare come il movimento quotidiano dell'acqua che scorre dentro e fuori sia in grado di modificare continuamente il paesaggio. Percorrendo la pittoresca regione di Scheldeland, attraverserete il lago Donkmeer e la riserva naturale originati da una enorme ansa che della Schelda. Pedalando sulla sommità della diga vedrete scivolare via le imbarcazioni. Lungo il percorso di oggi trovate molti caffè.  Gand ha fatto un ottimo lavoro di conservazione del suo straordinario patrimonio storico. Il centro non è solo bello, ma anche alla moda!

Giorno 4:    Gand - Oudenaarde (circa 52 km)

Dopo l’animazione di Gand, pedalate fino a Nazareth e Gavere prima di raggiungere Oudenaarde ai piedi degli Holls fiamminghi. Lungo la strada, potete visitare il museo d'arte Dhondt Dhaenens a Sint Martens-Latem. Il museo conserva un gran numero di opere di artisti fiamminghi moderni e contemporanei. A Oudenaarde, gli appassionati di ciclismo su strada dovrebbero visitare il Centrum Ronde van Vlaanderen, un museo dedicato al Giro delle Fiandre. Dopo aver visto il municipio, vi renderete conto che questa città ha conosciuto giorni di maggior splendore. Era un fiorente centro di produzione di arazzi. Visitate uno dei tanti birrifici o il bel beghinaggio.

Giorno 5:    Oudenaarde - Aalst (circa 62 km)

Oggi eviterete le famigerate colline e le stradine acciottolate del Giro delle Fiandre, lasciandole alla vostra destra, anche se più avanti troverete qualche salita. Dopo i primi chilometri in pianura lungo la Schelda, dirigetevi verso Zottegem, la città di Lamoral, conte di Egmont (1522-1568). Sebbene Lamoral fosse cattolico e fedele al re spagnolo, protestò educatamente contro l'Inquisizione spagnola quando questa fu istituita nei Paesi Bassi per sradicare i protestanti. Fu decapitato, insieme ai protestanti. Troverete molti riferimenti a questo personaggio in tutta la città. Proseguendo oltre i villaggi rurali di Herzele e Haaltert, raggiungerete la città di Aalst sul fiume Dender, nota per il suo carnevale.

Giorno 6:    Aalst - Bruxelles (circa 55 km)

Per secoli questa è stata una delle regioni europee più redditizie per la coltivazione del luppolo. Passerete dall’abbazia di Afflichem dove una volta si produceva la famosa birra. Oggi viene prodotta altrove, attenendosi sempre strettamente alla vecchia ricetta dei monaci.  Strade collinari conducono verso Bruxelles, capitale d'Europa e del Belgio. Assicuratevi di avere abbastanza tempo per visitarla perché Bruxelles, oltre al Manneken Pis, i più deliziosi waffles, cioccolatini e birre, è anche il paradiso degli amanti della cultura, dello shopping, dei golosi dei buongustai.

Giorno 7:    Bruxelles - Malines (circa 53 km)

Dopo un ultimo giro nella Grande Place è ora di lasciare la città. Attraversate la periferia fino a Grimbergen, nota per la sua abbazia e la basilica barocca mai completata. I paesaggi variano continuamente: boschi, acqua e vasti campi coltivati, fino alla città dove è iniziata questa vacanza in bici una settimana prima: Malines.

Giorno 8:    Partenza da Malines

Il viaggio termina dopo la colazione.

prezzi e date
Date di partenza:  
Sabato, dal 4 Maggio al 21 Settembre.  
   
Prezzi €  Euro 
A persona in camera doppia
7 pernottamenti, colazione inclusa
€ 689 
   
Supplementi:  
Camera singola € 280 
Cena(6x cene, esclusa cena a Bruxelles) € 210 
Noleggio bicicletta € 150 
E-Bike  € 220 
   
Notte extra night in camera doppia € 70 
Notte extra night in a camera singola € 100
   
Starting point:  
Malines

 

Alloggio

Malines- Mercure Hotel Vé****

Sint Niklaas - Ibis Sint Niklaas Centrum***

Gand- Europahotel ***

Oudenaarde - Leopold Hotel****

Aalst - Tower Hotel

Bruxelles- NH Brussels Grand Place Arenberg****

Malines- Mercure Hotel Vé****

Informazioni pratiche

7 pernottamenti inclusi

Alberghi a 3/4 stelle

Prima colazione incusa, mezza pensione opzionale

Informazioni su tutti i luoghi di interesse turistico

Possibilità di noleggiare le nostre biciclette

Assistenza telefonica 7 giorni su 7

Trasporto bagali tra le strutture di accoglienza

Malines

Possibilità di parcheggio in albergo

Tracce GPS disponibili

I traghetti non sono inclusi nel prezzo

Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra Politica sui cookies. Manage cookies
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice