bbt
com
nl
de
Apri mappa
TROVA il tuo viaggio ideale!
TROVA il tuo
viaggio ideale!
Giorni di ciclismo
Distanza
Haspengouw - in bicicletta tra i frutteti in fiore
Haspengouw - in bicicletta tra i frutteti in fiore
Difficoltà :
durata :
7 giorni
Giorni di ciclismo :
 5
Comodità :
periodo:
Apr Mag Giu Lug Ago Set
Codice:
BE107010
Storia Foresta Città Birra
prezzi a partire da € 599
Haspengouw - in bicicletta tra i frutteti in fiore
Foto

Haspengouw - in bicicletta tra i frutteti in fiore

Print

Viaggio in bicicletta: Haspengouw - in bicicletta tra i frutteti in fiore - 7 giorni

La stagione ideale per questo tour in bicicletta è la primavera, quando Haspengouw, una regione di frutteti, è nel suo massimo splendore: per un breve periodo, tra aprile e maggio, il paesaggio è un tripudio di colori per la fioritura dei ciliegi, dei meli e dei peri. Anche se è impossibile prevedere esattamente quando gli alberi fioriranno, se siete fortunati, la fioritura sarà la "ciliegina sulla torta" (o, come si suol dire da queste parti, “la glassa sulla torta”) delle vostre vacanze in bicicletta, perché l’Haspengouw è meraviglioso tutto l'anno!
In questo paradiso per i ciclisti, troverete basse colline, romantici castelli, fertili terreni agricoli, boschi, città storiche e naturalmente frutteti. Grazie al suo terreno umido e ricco di argilla, questo è considerato il più grande centro di produzione di frutta nell'Europa occidentale. Brevi deviazioni vi porteranno nella regione del Campine dove esistono ancora alcune paludose e brughiere; e nella “Terra dei 1001 stagni”. Le strade e ciclabili di questo tour vanno da pianeggianti a leggermente in pendenza. Il traffico è scarso. La vacanza inizia e termina nella simpatica città universitaria di Hasselt.

Itinerario
Giorno 1: Arrivo Hasselt
Giorno 2: Hasselt - Sint Truiden (circa 40 km)
Giorno 3: Sint Truiden - Tienen (circa 59 km)
Giorno 4: Tienen - Diest (circa 59 km)
Giorno 5: Diest - Geel (circa 40 km)
Giorno 6: Geel - Hasselt (71 km circa)
Giorno 7: Partenza da Hasselt

Giorno 1:    Arrivo Hasselt

Raggiungete con i vostri mezzi Hasselt, città accogliente e moderna con mentalità internazionale e attenzione alla sostenibilità ambientale. Scopri il nuovo Municipio: 't Scheep.   Ecco una breve lista di cose da fare: per i modaioli nel museo della moda;  visitare a una distilleria di liquori del XIX secolo nel National Jenever Museum; se vi attiranol'arte e il design contemporanei, andate allo Z33. Infine, se desiderate un po’ di pace e tranquillità dopo il viaggio, rilassatevi nel giardino giapponese.

Giorno 2:    Hasselt - Sint Truiden (circa 40 km)

Pedalando con calma lasciate Hasselt ed entrate nella valle del fiume Mombeek fino ad Alken. Poco prima di raggiungere Sint-Truiden, fate una deviazione verso il parco naturale di Vinne che ospita l'unico lago naturale delle Fiandre. Il lago si trova lungo un'importante rotta degli uccelli migratori, quindi tenete gli occhi ben aperti per la Sgarza ciuffetto, la Rondine rossiccia e il Tarabusino. Più tardi, potrebbe essere il momento di bere qualcosa alla distilleria di Wilderen. Alla fine della giornata, entrerete nella città di Sint-Truiden, ricca di edifici religiosi e monumenti del passato. Il cortile del beguinage e il campanile sono patrimonio mondiale dell'UNESCO. I negozi sono pieni di prodotti a base di frutta; e se le fragole sono di stagione, provatene di freschissime.

Giorno 3:    Sint Truiden - Tienen (circa 59 km)

Al mattino presto, mentre siete ancora pieni di energia, salite i 196 gradini fino alla cima della torre dell'Abbazia di Saint Trudo per una vista mozzafiato della città. Poi mettetevi in cammino lungo le dolci colline dell’Haspengouw, in tutti i luoghi più belli di questa regione frutticola. Nel pomeriggio, raggiungerete Hoegaarden. Consigliamo una visita al centro visitatori interattivo presso il birrificio locale. Finalmente, dopo una piccola deviazione per evitare alcune scomode stradine acciottolate, entrate nella città di Tienen.

Giorno 4:    Tienen - Diest (circa 59 km)

Lasciate Tienen e entrate in una zona di tenute verdeggianti e boschi incantevoli. A Tielt-Winge, salite una surreale scala a chiocciola che si libra e  torreggia sopra i boschi.  Più avanti, troverete un autentico vigneto del castello. La prossima tappa è il sito di pellegrinaggio più importante del Belgio, Scherpenheuvel, che vanta la più antica chiesa a pianta centrale con volta a cupola nei Paesi Bassi. Finite in bellezza la giornata a Diest, la nostra gemma segreta, la più grande sorpresa di questa vacanza, ancora sconosciuta al turismo di massa. Esplorate l'accogliente piazza principale, le strade e i vicoli circostanti. Date un'occhiata al cortile del beghinaggio, uno dei più antichi, più belli e meglio conservati d'Europa. Passeggiate lungo il fiume Demer che attraversa nuovamente la città dopo essere stato coperto negli anni '60. Una passerella, una pista ciclabile, gradini e panchine invitano gli abitanti della città a trascorrere del tempo vicino all’acqua.

Giorno 5:    Diest - Geel (circa 40 km)

La tappa odierna del tour vi porta attraverso la regione del Campine (Kempen), un luogo storicamente poco popolato, pieno d’acqua e desolato da cui la gente si teneva lontana. I turisti di oggi vi si recano per trovare pace e tranquillità. A Zichem, una torre del XIV secolo offre una splendida vista sui dintorni. Fate una sosta all'Abbazia di Averbode prima di attraversare i boschi di Helschot, dove lo scrittore fiammingo Willem Elsschot (1882-1960) era solito ispirarsi. Infine, gironzolate nella riserva naturale di Tichelbroek, caratterizzata da un lago, paludi, praterie e boschi.

Giorno 6:    Geel - Hasselt (71 km circa)

Oggi non vi allontanerete mai molto dal fiume Grote Nete che serpeggia attraverso la regione del Campine. Poco oltre Meerhout, lascerete dal fiume per passare nella regione mineraria del Limburgo. L'attività mineraria ha cambiato il paesaggio per sempre. Il museo minerario di Beringen ne racconta la storia. Successivamente, esplorate i dintorni boscosi di Heusden-Zolder e Houthalen-Helchteren. E come ultima, meravigliosa sorpresa, scoprite Wijers, Terra di 1001 Stagni. Fate lo slalom intorno agli stagni, ammirandone i riflessi e la vegetazione dai mille colori. Finalmente, tornerete ad Hasselt.

Giorno 7:    Partenza da Hasselt

Il viaggio termina dopo la prima colazione. È ora di tornare a casa.

prezzi e date
Date di partenza:  
Sabato, dal 6 Aprile al 21 Settembre  
   
Prezzi €  Euro 
A persona in camera doppia 
6 pernottamenti, colazione inclusa
€ 599 
   
Supplementi:  
Camera singola € 240 
Cena  € 210 
Noleggio bicicletta € 130 
E-Bike  € 190 
   
Notte extra in camera doppia € 70 
Notte extra in camera singola € 100
   
Inizio:  
Hasselt

 

Alloggio

Hasselt - Holiday Inn Hasselt****

Sint-Truiden - Belle Vie***

Tienen - Alpha Hotel***

Diest - Hotel de Franse Kroon***

Geel - Hotel Roosendaelhof***

Informazioni pratiche

6 pernottamenti inclusi

Alberghi a 3/4 stelle

Colazione inclusa, mezza pensione opzionale

Informazioni su tutti i luoghi di interesse turistico

Possibilità di noleggiare le nostre biciclette

Assistenza telefonica 7 giorni su 7

Trasporto bagagli tra le strutture di accoglienza

Hasselt

Possibilità di parcheggio vicino all'albergo

Tracce GPS disponibii

I collegamenti in traghetto non sono inclusi nel prezzo

Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra Politica sui cookies. Manage cookies
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice