bbt
com
nl
de
Apri mappa
TROVA il tuo viaggio ideale!
TROVA il tuo
viaggio ideale!
Giorni di ciclismo
Distanza
'In Flanders Fields' – Fiandre occidentali - Bruges
'In Flanders Fields' – Fiandre occidentali - Bruges
stile :
Difficoltà :
durata :
8 giorni
Giorni di ciclismo :
 6
Comodità :
periodo:
Apr Mag Giu Lug Ago Set
Codice:
BE108060
Campi di battaglia Storia Foresta Città Spiagge Birra
prezzi a partire da € 649
'In Flanders Fields' – Fiandre occidentali - Bruges
Foto

'In Flanders Fields' – Fiandre occidentali - Bruges

Print

Viaggio in bicicletta: 'In Flanders Fields' – Fiandre occidentali - Bruges - 8 giorni

“In Flanders Fiels” è il titolo del famoso poema che John McCrae scrisse nel 1915 in memoria di coloro che erano morti sul fronte occidentale durante la Grande Guerra. Il poema incita a combattere; ma il peggio doveva ancora venire. Campi di battaglia, musei, cimiteri e memoriali possono essere visitati nei giorni 6 e 7 di questo tour. Se desiderate rendere omaggio a una tomba o a un cimitero, cercatelo nel sito http://www.greatwar.co.uk/trip-info/visit-1ww-battlefields.htm. Comunicandoci la sua ubicazione, possiamo cercare di modificare l’itinerario in modo che possiate raggiungerlo. La maggior parte dei luoghi legati alla Prima Guerra Mondiale si trova nel triangolo Bruges - Panne - Ypres. Se desiderate rimanere più a lungo, prenotate una notte extra.
Punta di diamante di questo viaggio è la meravigliosa città di Bruges.
La conservazione, ristrutturazione e i pochi tocchi aggiuntivi di gusto medievale, ne fanno un insieme armonioso e piacevole – comprese le strade acciottolate!. Sembra un villaggio da fiaba, completo di lago dei cigni. Anche Ypres è molto bella. Dopo la devastazione della Prima Guerra Mondiale è stata riportata al suo antico splendore, quando la città, nel XIII e XIV secolo, era un fiorente centro del commercio dei tessuti di lana di alta qualità.
Per indicare il percorso abbiamo utilizzato il sistema di ciclovie numerate. Pedalerete lungo strade di campagna, alzaie, sentieri nei boschi e piste ciclabili seguendo serpeggianti corsi d’acqua o canali perfettamente dritti; dietro le dune e lungo il mare; attraverso dolci colline e campi sterminati.

Itinerario
Giorno 1: Arrivo Veurne
Giorno 2: Veurne - Ostenda (circa 44 km)
Giorno 3: Ostenda - Bruges (circa 38 km)
Giorno 4: Bruges - Roeselaere (circa 58 km)
Giorno 5: Roeselaere - Kortrijk (circa 35 km)
Giorno 6: Kortrijk - Ieper (circa 42 km)
Giorno 7: Ieper - Veurne (circa 58 km)
Giorno 8: Partenza da Veurne

Giorno 1:    Arrivo Veurne

Raggiungete Veurne con i vostri mezzi. Il piccolo centro storico è una delizia. La piazza principale del mercato è una delle più belle di tutto il Belgio.

Giorno 2:    Veurne - Ostenda (circa 44 km)

Nella prima giornata di viaggio vi dirigerete verso la costa del Mare del Nord. Per chi ama l'arte può essere interessate il museo dedicato al pittore Paul Delvaux (1897-1994). Più avanti, vicino alla rinomata località balneare di Koksijde si trovano le più alte dune della costa, punto di riferimento per i marinai dal mare. Continuate verso Nieuwpoort, famosa per la battaglia che si svolse qui nel 1600 tra un esercito spagnolo e un esercito olandese del quale facevano parte reggimenti inglesi e scozzesi. La lezione che se ne trasse fu che era meglio l’assedio a una città che la battaglia in campo aperto. Il centro visitatori West Front possiede una ricca documentazioni sulla Guerra 1914 al 1918. Terminate la giornata sulla spiaggia a Ostenda guardando il sole tramontare sul mare.

Giorno 3:    Ostenda - Bruges (circa 38 km)

La tappa di oggi è più breve, così avrete tempo a disposizione per esplorare Bruges. Consigliamo una piacevole sosta nel villaggio di Stalhille. Ai piedi del campanile della chiesa troverete Antonie Demonie, persona esperta di molti mestieri, soffiatore di vetro, cestaio, apicoltore. Mentre riposate e vi godete la vista sul polder, assaporate una tazza di tè al miele o un bicchiere di birra al miele. Più avanti, vagate nella tranquilla riserva naturale denominata Meetkerkse Moeren: il terreno paludoso, aperto e pianeggiante si copre di fioriture spontanee ed è stato reintrodotto il pioppo della varietà marilandica che offre riparo ai pipistrelli e agli uccelli. Terminate la giornata in bellezza a Bruges! Questa città accattivante dovrebbe essere ammirata sia di giorno che di notte. Tutta da fotografare!

Giorno 4:    Bruges - Roeselaere (circa 58 km)

Vi attende un delizioso itinerario attraverso la boscosa regione di Houtland punteggiata da incantevoli castelli e tenute di campagna. Vicino a Oostkamp si possono ammirare i castelli di Pecsteen, Raepenburgh e Lakebos. Soste a Torhout, Gitsberg e Hooglede prima di riprendere il cammino per Roeselaere.

Giorno 5:    Roeselaere - Kortrijk (circa 35 km)

Nel 1995 sono iniziati i lavori per trasformare i terreni agricoli nei boschi di Rhodesgoed. Vennero messi a dimora pioppi e salici e preparato il terreno per il lento sviluppo di querce, frassini, ciliegi e faggi. Oggi vi godrete i boschi frammezzati da prati fioriti. In questa zona si osserva già una grande varietà di specie di piante e animali, grazie in parte a numerosi stagni e al piccolo fiume Rhodebeek. Fate una sosta a Izegem, città dell’industria calzaturiera. Alle scarpe è dedicato il museo Eperon d'Or che espone le migliori calzature "Chaussure d'Iseghem", ma tutto ciò che riguarda la produzione di scarpe e spazzole e il patrimonio industriale della città. Quindi, attraversate le dolci colline delle Fiandre occidentali fino a Kortrijk sul fiume Leie (Lys). Visitate con calma il centro storico della città: il campanile trecentesco, il municipio, il beghinaggio e il Gravenkapel, cappella e un mausoleo dei Conti delle Fiandre. Le torri medievali di Broel facevano parte delle fortificazioni della città e proteggevano lo stretto ponte di pietra sul fiume. Se siete fortunati, potete trovare aperta la pittoresca chiesa di S. Antonio dei Padri Passionisti e vederne gli interni decorati in tonalità di verde, marrone e oro.

Giorno 6:    Kortrijk - Ieper (circa 42 km)

Uscite dalla città seguendo il corso del fiume Leie e dirigetevi verso Menen, città di confine che possiede un importante museo di storia militare. Nel cimitero di guerra di Menen sono sepolti quarantottomila soldati tedeschi. Prosegute per Beselare / Zonnebeke fino al Museo commemorativo "Passchendaele 1917" che tiene viva la memoria della Battaglia di  Passchendaele in cui persero la vita mezzo milione di persone per conquistare soli 8 km di terra. Un percorso a piedi di 3 km porta al cimitero di Tyne Cot, con quasi dodicimila soldati sepolti, Le mura circostanti costituiscono un memoriale per i dispersi e portano i nomi di 35.000 soldati britannici mai ritrovati.   Poligono Wood fu teatro di combattimenti nella Prima, Seconda e Terza Battaglia di Ypres. Le pinete ospitano due cimiteri militari britannici e memoriali per soldati provenienti dall'Australia e dalla Nuova Zelanda. Più avanti è possibile visitare Hill62, il “Sanctuary Wood Museum”, uno dei pochi luoghi in cui sono state conservate le trincee. La giornata termina a Ypres. Il museo “In Flanders Fields” è ospitato nell'immensa e magnifica Lakenhalle (mercato dei tessuti) sulla principale piazza del mercat. Ogni sera alle 20.00 davanti al memoriale della Porta di Menin ha luogo una commovente cerimonia per ricordare i soldati che hanno perso la vita nelle trincee e le cui tombe sono senza nome: i trombettieri suonano “Il silenzio”.

Giorno 7:    Ieper - Veurne (circa 58 km)

Gli Alleati feriti nel Saliente di Ypres furono portati a Lijssenthoek, appena fuori dalla città di Poperinge. Dal 1915 ospitò quattro grandi ospedali da campo britannici con un totale di 4000 posti letto. Il novantasette per cento dei feriti sono stati curati e inviati ad altri centri. Ma 11.000 soldati di trenta diverse nazionalità hanno trovato un ultimo luogo di riposo nel cimitero militare di Lijssenthoek. La maggior parte di loro era arrivata ancora in vita all'ospedale da campo; i loro nomi erano noti e appaiono sulle lapidi. A tutt’oggi , l'eccellente centro visitatori si adopera per ricollegare fotografie e storie alle singole lapidi. Per sdrammatizzare andate a Poperinge, una graziosa cittadina con un municipio e tre chiese in stile gotico. Visitate il Museo Hop dove personaggi pittoreschi vi introdurranno alla cultura della birra belga e del luppolo. Più avanti vedrete l'abbazia di S. Sisto a Westvleteren.   I monaci sono Cistercensi di Stretta Osservanza o Trappisti. Pregano, leggono e fanno lavori manuali ... nel birrificio! Questa è una delle sei abbazie belghe che producono birra trappista. Proseguite lungo le tortuose strade delle Fiandre occidentali, oltre i corsi d’acqua scintillanti, piccoli villaggi e vasti campi coltivati, fino alla vostra destinazione: Veurne.

Giorno 8:    Partenza da Veurne

La vacanza termina dopo la prima colazione. È ora di tornare a casa.

prezzi e date
Date di partenza:
Sabato, dal 4 Aprile al 19 Settembre.
Prezzi €
A persona in camera doppia
7 pernottamenti, colazione inclusa
€ 649,00
Supplementi:
Camera singola € 280,00 
Cena (6x mezza pensione, esclusa cena a Roeselare) € 210,00 
Noleggio bicicletta € 150,00 
E-Bike  € 220,00 
Notte extra in camera doppia € 70,00 
Notte extra in a camera singola € 100,00 
Inizio:

Veurne


Prezzo per persona
Camera singola, colazione 929.00
Camera doppia, colazione 649.00
Cena 210.00
Notti extra (solo colazione) 70.00
Noleggio biciclette
Ibrida 150.00
Bici elettrica 220.00
Servizi extra
Assicuzazione furto bicicletta € 3.86 x 7 27.00
Assicurazione furto bici elettrica € 7.71 x 7 53.95
Alloggio

Veurne - Amaryllis Hotel Veurne***

Ostenda- Hotel Mercure Oostende****

Bruges- Hotel Portinari****

Roeselare - Parkhotel***

Kortrijk - Hotel Messeyne****

Ieper - Hotel O***

Informazioni pratiche

7 pernottamenti inclusi

Alberghi a 3/4 stelle

Prima colazione inclusa, mezza penione opzionale

Informazioni su tutti i luoghi di interesse turistico

Possibilità di noleggiare le nostre biciclette

Assistenza telefonica 7 giorni su 7

Trasporto bagagli tra le strutture di accoglienza

Veurne

Possibilità di parcheggiare in albergo

Tracce GPS disponibili

I traghetti non sono inclusi nel prezzo

Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra Politica sui cookies. Manage cookies
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice